C’è un paese che sta da secoli sotto il livello del mare. È come insaccato in un’ansa del fiume e il fiume ha una gran voglia di uscire in questo periodo, è stufo di starsene nel suo letto. Sarebbe più che normale che i mezzi d’informazione si occupassero della faccenda, e invece no. Tutti sono lì in cerca dello smemorato. Tutti i giornalisti sono pronti a raccontare la storia di un tizio che non la ricorda, quella storia.

Chi sia il tizio e quale sia la sua storia, te lo lascio scoprire leggendo Livello di guardia, di Natalino Balasso.

Adesso m’interessava riportarti questo paragrafo di pagina 45.

Comments are closed here.