Regina Norma

A Derek Powazek è appena morta la nonna, Regina. Lui ha scritto un bellissimo post, e io ho – d’istinto – pensato a mia nonna, e a quanto del mio essere come sono oggi io lo debba alla mia famiglia, e cioè a lei che ha ispirato noi tutti. Lei e il nonno.

Sono convinto che non farà fatica arrivare all’età delle sue sorelle maggiori, intorno ai cento, e sono sicuro che come loro non darà di matto, e sarà sempre lucida. (Il che, forse, per chi ha quell’età e un corpo che controlla meno della metà di quanto vorrebbe, non è propriamente un bene.)

Sono convinto, appunto, che me la troverò accanto ancora a lungo. E sono felice non solo d’averla conosciuta, ma di aver vissuto con lei molti giorni: per dire, lei era quella che mi portava in chiesa da piccolo non perché io dovessi credere, o andare in chiesa per forza, ma perché provassi anche quella cosa lì. Per dire.

Sono convinto, sì: è che ho pianto lo stesso.

Comments are closed here.