grazie

Ieri alla presentazione di Come l’insalata sotto la neve di Luca Gallo abbiamo parlato del suo libro, com’è ovvio, ma anche di libri, e in generale abbiamo fatto un po’ di cultura (come facciamo sempre, con inutile). È stata una bellissima e interessante chiacchierata, anche per me che già con lui ne avevo fatta una, lo scorso dicembre al pub Nebri di Spinea.

Grazie a quelli che c’erano, grazie a Luca che s’è fatto il viaggio da Torino (e alla fine Padova gli è piaciuta), grazie al caro Paolo Zaffaina per le letture (e grazie anche per il resto della serata), grazie a Cristiana che ci ha ospitati nella libreria più bella del mondo, e grazie a quel che mi son dimenticato. 🙂

Nessun commento