Se sogni di scrivere un romanzo, hai già sbagliato tutto. Lo devi scrivere. Punto. Se vuoi pubblicarlo è un altro discorso, ma se sogni di scriverlo, non scriverlo. Fai altro, davvero. Avresti già dovuto scriverlo, invece di sognare e pensare che l’idea ti arrivi, o mentre lo culli nel “tempo che ti manca”.

(Dal blog di Giorgio Fontana.)