Oggi ho sconfitto quattro mensole. La quinta era un po’ più infida delle altre, quindi il round lo giochiamo domani. (Servono spallette più lunghe, boia!) Poi tra ieri e oggi ho riorganizzato la mia stanza. Poi ho piantato chiodi e quadri e zampe nuove a mobili vecchi. Sono stati due giorni di bricolage e casa, polvere (porcatroia, quanta), libri da ricollocare, mobili spostati e anche un bel po’ di divertimento.

Fuori, nel frattempo, pioveva.