grazie matteo

Nelle redazioni c’è solo la banale ripetizione di storie di manga e sumo, di sushi e disciplina. E le ricadute di oggi mi fanno pensare che non ci sia niente da fare, se non aspettare che andiate in pensione tutti, capre senza umiltà. Perché se non vi fermano nemmeno migliaia di morti, nemmeno queste foto, io veramente non so cosa vi possa fermare dal fare così pena.

(Matteo Bordone, oggi, in questo post.)

Comments are closed here.