piccola cosa

Ogni tanto ti arrivano quelle notizie che son notizie piccole, cose che succedono al mondo da milioni di anni. (Proprio milioni, eh: prima degli umani, le bestie; prima delle bestie, i batteri e quelle robe lì.) Robe normali che però ti arrivano a metà pomeriggio che fuori c’è il sole, Milano scoppia di gente che ricorda Venezia (ma solo verso Rho, e verso il Fuorisalone), e tu sei a casa a lavorare, a portare avanti un po’ di progetti, cercando di ritagliarti un po’ di spazio e di tempo per scrivere qualcosa.

E t’arriva ‘sto sms piccolo, per una cosa piccola, in cui son passati tutti, ma ti commuove lo stesso.

Comments are closed here.