Il sistema informatico consente anche di tracciare i residenti in Zona 1 ed effettuare qualche calcolo statistico: «Operando una proiezione a fine anno delle frequenze di accesso, si stima che oltre il 55% dei veicoli intestati a residenti non supererà la soglia di 40 ingressi gratuiti». Un residente nel centro storico su due non pagherà neppure un euro.

Comments are closed here.