«Se entro quest’anno il consiglio comunale non deciderà, assumerò io personalmente con la mia giunta la decisione sul registro delle unioni civili».

Il. Mio. Sindaco. È strano provare orgoglio per una cosa così. A Venezia non m’è mai successo.

Comments are closed here.