a nessuno risulta che la lingua esistente non abbia oggi le capacità di chiarezza, eleganza ed efficacia che aveva un secolo fa o due. Probabilmente sono anzi superiori oggi. Perché alla fine la sua evoluzione prevale su ogni nostro orgoglioso tentativo di frustare il vento.

Luca Sofri chiude così un ottimo pezzo sul suo Wittgenstein.

Comments are closed here.