(ANSA) – VENEZIA, 4 GIU – Su segnalazione di un passante e’ stata chiusa alla viabilita’ pedonale una calle del centro storico veneziano, Calle Gritti, per delle crepe notate su degli archi di sostegno tra i palazzi.

Un dissesto che, secondo i vigili del fuoco, potrebbe esser stato presente anche prima delle ultime scosse di terremoto, ma che queste potrebbero aver comunque accentuato. ”Ora – spiega la Direzione lavori del Comune – si procedera’ con un intervento di messa in sicurezza dei manufatti per garantire la pubblica incolumita’. (ANSA).

Comments are closed here.