Offscreen è una rivista quadrimestrale, fatta da Kai Brach. Sono abbonato da tre anni, grossomodo, e la ritengo una delle spese migliori che faccio. Racconta il mondo della tecnologia, che normalmente va estremamente veloce, ma lo fa a un ritmo completamente diverso: quello di una rivista di carta. Interviste e spunti più che interessanti: spesso fondamentali, anche nei numerosissimi casi in cui non conoscevo le persone intervistate o il loro lavoro.

Dopo sette anni di lavoro quasi solitario, Kai ha deciso (giustamente) di prendersi una pausa, e per i prossimi 6 mesi (ma forse anche di più) Offscreen non uscirà. Nonostante questo iato, se vuoi comprarti una rivista che, oh, ad avercene, puoi comunque comprare i vecchi numeri. Ne vale davvero la pena.

Having just released issue 20 I feel now is a good time to take a breather and give my mind some space to reassess. This means that there won’t be a new issue of Offscreen for at least six months, maybe more. [continua a leggere]