MobileMe

Interessasse, sto sperimentando il servizio web di Apple, erede del carino-ma-mai-abbastanza-figo .Mac (da leggersi: «dot Mac»). L’idea di sync over the cloud, come si dice adesso, è molto interessante e sicuramente la soluzione di Apple sarà semplice per l’utente e ingegnosa nella realizzazione.

Ah no: MobileMe ha avuto talmente tante sfighe dall’esordio che gli hanno dedicato un blog, quelli di Apple, perché la gente sapesse a che punto erano con le toppe. Ah: mai fatta, una mossa così, loro. Han persino regalato mesi gratis a chi ha avuto problemi. Apperò.

A parte questo, ho 60 giorni ancora per decidere se mi piace & mi gusta. Intanto, un ennesimo servizio di backup fa sempre comodo (e con iDisk salgo a quattro tipi di backup, yeah).