O quasi. Anche se c’è ancora molta strada da fare, secondo Il Post il cammino è stato preso, e anche bene avviato.

(…) In realtà il mondo va sempre meglio. Prendendo in considerazione i dati degli anni Sessanta o Settanta, il quadro sarebbe ancora più eloquente. Molti problemi sono stati risolti, altri rimangono ma con un impatto di gran lunga inferiore rispetto al passato. Stiamo andando a finire molto bene, insomma.