quasi una città vera

By MS on 16 settembre 2010 — 1 min read

Nel 2014 dovrebbe aprire un centro commerciale-museo-mediateca-qualcos’altro, proprio nel centro di Mestre, in via Poerio. Ieri sono andato a vedere la mostra di presentazione, il progetto vincitore (uno studio di architettura berlinese, Sauerbruch Hutton, ha vinto il concorso), le idee, i numeri, i dati.

Questo è il sito di M9, dove puoi trovare tutte le informazioni che non ti do. Di mio dico che cose come questa mancavano in città da decenni. Abbiamo speso gli anni ’90 e l’inizio del nuovo secolo rifacendo la pavimentazione in centro e immediate vicinanze (che per carità, anche necessario), poi ci siamo scoglionati dietro al tram. Prima ancora abbiamo passato vent’anni per capire se il MOSE lo volevamo fare davvero oppure no. Adesso qualcuno ha capito che per combattere ‘degrado’ e ‘malcostume’ magari bisogna spingere su innovazione, cultura, soldi che girano (che girino bene, però).

M9 sarà un polo culturale di nuova concezione, con un museo, spazi espositivi, una mediateca-archivio, aree per le attività didattiche e servizi al pubblico.
M9 nasce per far conoscere il passato, comprendere il presente e avere fiducia nel futuro: sarà un luogo in cui rappresentare, studiare e interrogarsi sulla modernità e la contemporaneità.

Posted in: Uncategorized