Veneto. La Regione dona una copia della Bibbia agli studenti delle primarie
L’assessore Donazzan invia una lettera ai dirigenti scolastici: «La deriva laicista non è una risposta efficace»

Ma visto che l’articolo 8 della costituzione recita, nella prima riga, «Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge», mi aspetto che oltre alla Bibbia venga regalato anche una Torah, un Corano, un quel-cazzo-che-vuoi.

O magari potevamo tenerci quei soldi e dedicarli un po’ alla cultura, per esempio, no?

(Via Il Gazzettino.)