afghanistan e iraq, agosto 2011

By MS on 3 settembre 2011 — 1 min read

Così, a naso, uno pensa che se ci sono stati zero morti tra i soldati statunitensi in Iraq in agosto (ripeto, ché forse non si coglie: z-e-r-o morti), allora magari saranno zero, o giù di lì, anche in Afghanistan. Zero, o giù di lì: un paio di palle. Agosto è stato il mese col maggior numero di morti dell’esercito americano in Afghanistan. Un attacco a un elicottero ne ha tirati giù una trentina a inizio mese, per dire.

Interessante notare comunque che della colaizione che sta in Afghanistan e Iraq, gli statunitensi son quelli con il maggior numero di morti – probabilmente perché hanno e hanno avuto il maggior numero di soldati impegnati nelle operazioni di guerra.

Posted in: Uncategorized