By MS on 2 ottobre 2011 — 1 min read

“Ho sempre pensato che, alla mia età, ho compiuto da poco 60 anni – ha proseguito Fossati – avrei voluto cambiare”. “Mi sono sempre chiesto – ha concluso – se al prossimo disco avrei potuto garantire la stessa passione che mi ha portato fino a qui. Non credo che potrei ancora fare qualcosa che aggiunga altro rispetto a quello che ho fatto fino ad ora”.

Allora: l’ultimo disco non mi ha mai esaltato (salvo giusto un paio di canzoni), ma che cazzo, dai, Ivano. (Ansa.)
Posted in: Uncategorized