grazie, hitch

“Madre Teresa di Calcutta non era un’amica dei poveri. Era amica della povertà. Diceva che la sofferenza era un dono di Dio. Ha passato la sua vita a opporsi contro l’unico rimedio certo contro la povertà, cioè l’emancipazione delle donne da chi le vede come una specie di capo da bestiame per la riproduzione obbligatoria.”

“La religione ha il potere di convincere persone buone a fare cose cattive, e fa dire cose stupide a persone intelligenti.”

“L’alcol a buon mercato è un falso risparmio.”

“I non credenti sono più misericordiosi e comprensivi dei credenti, oltre che più razionali. Noi non crediamo che il papa subirà un giudizio o un castigo eterno per i milioni di persone che moriranno inutilmente di aids, o per aver offerto pretesti e protezione a chi si è macchiato di un peccato imperdonabile come stuprare e torturare bambini, o per le tante persone a cui il senso di colpa e la vergogna hanno rovinato la vita sessuale, e a cui è stato insegnato a rispettare il corpo solo quando è una spoglia senza vita come quello di Terri Schiavo.”

(dal Post)