tango

Mi ricordo ore di discorsi con Arturo partiti da un commento dopo l’ascolto di Tango. Mi ricordo un viaggio in Croazia con i primi dischi di Dalla in sottofondo, basso, quando ancora non mi interessava. Mi ricordo le scene delle canzoni, così perfette. Non è stato mai il “mio” cantautore, ma mi sorprendo a esserci rimasto così male.

(Il concerto di questo video fa parte di una serie di concerti eccezionali, ce ne sono di Vecchioni e Guccini, tra gli altri.)

update: ecco appunto, m’ha appena chiamato Arti.