CrashPlan, la fedeltà verso i tuoi utenti, eccetera

By MS on 25 agosto 2017 — 1 min read

Far quadrare i conti è difficile. Se sei un’azienda, ancora di più. Noi con inutile facciamo un lavoro pro bono, per la gloria come si suol dire, e non dobbiamo pensare a un problema gigantesco come “pagare gli stipendi” (anche se ci piacerebbe averlo, quel problema). Ma capisco la portata del problema, davvero.

Solo che fare come ha fatto Code42 nell’annunciare la dismissione di CrashPlan per gli utenti “normali”, farlo così non va bene. Ne parla a lungo Joe Kissel su TidBITS.

According to Code42, the company has seen tremendous growth in revenue from its small business, education, and enterprise customers, but the needs of those customers have diverged sharply from the needs of consumers. So Code42 decided to put all its resources into serving its most profitable customers.

As a result, CrashPlan for Home will be discontinued entirely on 22 October 2018.

Di nuovo, so che far quadrare i conti e gestire un’azienda è un casino. Ma c’è una cosa che non dovresti mai, mai fare: alienare i tuoi utenti, soprattutto i più fedeli. Puoi chiedere loro dei sacrifici: e se hai costruito un buon rapporto con loro potrebbero anche ascoltarti e aiutarti. Ma dire che non stai cambiando rotta mentre di fatto lo stai facendo: quello è un bel tradimento.

Posted in: link