Una nuova strada inizia da un canale Telegram


Venerdì scorso ho aperto un canale Telegram per condividere brevi pillole sull’audio e la post-produzione (in particolare finalizzata ai podcast, ma non per forza). Sono stato piacevolmente colpito dal fatto che con poco più di un tweet e un post su Facebook abbia superato i 60 iscritti alla fine della settimana: grazie.

È il primo passo di una strada che si compone di tanti sentieri: la strada si chiama ‘mettersi in proprio’ e oltre al percorso principale, che vede i clienti paganti, c’è il tentativo di battere altri percorsi, e vedere dove si arriva. Altre novità a breve.

Per il momento, se t’interessa, il gruppo ti aspetta.