Disumanità


Di tutto il gran casino che sta succedendo in queste settimane dentro (e fuori) Twitter, l’unica cosa di cui sono abbastanza certo è che rimarrà qualcosa, quando tutto sarà finito. Twitter esisterà ancora, anche se magari sarà cambiato nello spirito. E non è detto neanche che le idee di Elon Musk alla fine della fiera non aiutino l’azienda e il servizio a trovare un senso nel mondo.
Lui, Elon, rimane indescrivibile per il modo in cui ha trattato i dipendenti e il servizio. Inqualificabile, disumano.

In realtà ce n’è un’altra, di cosa certa, ovvero che ho voglia di tornare a popolare questo sito, anche con post molto brevi. Poi certo, li rilancerò sui social (in particolare: Twitter), ma tornando a gestire questo sito con più cura, con più costanza. Non ho davvero intenzione, o voglia, di aprire un account da altre parti, almeno non ora. E a proposito di post molto brevi, questo è finito.